Ultima modifica: 19 Aprile 2021

CPPC – CENTRI DI PROMOZIONE DELLA PROTEZIONE CIVILE

L’Istituto Tecnico Statale “G. Quarenghi”

Scuola Capofila della Rete dei CPPC di Bergamo


L’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, in attuazione della Convenzione firmata con la Direzione Generale Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione di Regione Lombardia, per la realizzazione di una collaborazione stabile inter-istituzionale volta a favorire la diffusione della cultura della Protezione civile nelle scuole della Lombardia, ha assegnato all’istituto Tecnico Giacomo Quarenghi  il ruolo di scuola capofila per la costituzione dei Centri di Promozione della Protezione Civile (CPPC) ed il compito di Scuola Cassiera per la gestione economica di tutti i CPPC della Lombardia.

Responsabile del Progetto è la Dirigente Scolastica:

  • Prof.ssa Elsa Perletti

L’equipe di progetto è costituita da:

  • Prof. Francesco Guarnaccia
  • Prof. Antonio Curcio

Dirigenti e Volontari Formatori della Protezione Civile della Provincia di Bergamo:

  • Dott.ssa Laura Corno Dirigente della Sezione Protezione Civile della Provincia di Bergamo
  • Prof.ssa Flavia Moro – Formatrice di Protezione Civile
  • Sig. Roberto Marchesi – Formatore Volontario di Protezione Civile
  • Sig. Diego Suardi – Formatore Volontario di Protezione
  • Altri Volontari di Protezione Civile

Decreto di costituzione


ISTITUTO G. QUARENGHI di BERGAMO

L’istituzione di un corso di studi in grado di soddisfare le nascenti esigenze degli aspiranti geometri della provincia di Bergamo si è concretizzato nell’anno scolastico 1956/57 come sezione staccata dell’Istituto “Mosè Bianchi” di Monza.

Due anni dopo, nel 1958, diviene “Sezione Geometri” dell’Istituto Tecnico “Vittorio Emanuele II” di Bergamo.

Il rapido incremento degli iscritti, dagli iniziali 30 alunni agli 822 del 1964/65, ha posto le premesse per la richiesta di una autonomia sia amministrativa che strutturale.

La creazione dell’Istituto Tecnico Statale per Geometri G. Quarenghi avviene il  1° ottobre 1967, inizialmente come autonomia amministrativa, successivamente, nel 1973/74, l’Istituto si è insediato nell’attuale edificio.

Dal 1978 è attivo il Laboratorio di Prove Materiali, per la certificazione dei provini in calcestruzzo e delle barre in acciaio, nonché per il controllo di malte, trefoli e profilati in acciaio, elementi in laterizio per solai, murature e coperture: tale attività è ormai un punto di riferimento consolidato per le numerose aziende e per i professionisti.


IL PROGETTO

OBIETTIVI PREFISSATI

Avvicinare gli studenti alle Istituzioni che operano nel contesto della prevenzione e del soccorso al fine di poterne essere parte attiva.

Sperimentare in modo diretto le attività pratiche che svolge la Protezione Civile per:

  • aumentare le conoscenze relative al territorio e promuoverne la comprensione nella sua complessità;
  • recepire i concetti di previsione e prevenzione delle calamità e di tutela della sicurezza collettiva;
  • valorizzare il patrimonio umano, morale e culturale rappresentato dalle organizzazioni del volontariato;
  • promuovere la formazione nella cittadinanza di una nuova e moderna cultura della protezione civile, con una particolare attenzione verso le nuove generazioni;
  • curare la formazione permanente di operatori della protezione civile, mediante l’organizzazione di momenti di aggiornamento, da attuarsi in collaborazione con le altre Istituzioni a ciò preposte e con il volontariato.

RISULTATI ATTESI

  • Comprendere il Sistema Regionale di Protezione Civile.
  • Comprendere i provvedimenti dei Comuni finalizzati alla sicurezza dei propri cittadini e alla salvaguardia delle infrastrutture e dei centri abitati.
  • Acquisizione di competenze di base in tema di Protezione Civile, per poi proseguire la formazione e diventare volontario in ambiti specifici.
  • Aumentare le relazioni di condivisione del progetto con le altre Scuole ed Enti della rete.

ALTRE SCUOLE DELLA RETE E ESPERTI ESTERNI COINVOLTI

Partecipano alla Rete Provinciale CPPC 13 Scuole (Istituti Tecnici e Istituti Comprensivi) e altri Enti operanti nella provincia di Bergamo.

  • Liceo Statale “G. Galilei” – Caravaggio (BG)
  • Liceo Artistico Statale “Giacomo e Pio Manzù” – BG
  • ISISS “G. Cantoni” – Treviglio (BG)
  • IC “S. Lucia”- Bergamo
  • IC G. “Camozzi” – Bergamo
  • IC “A. Da Rosciate” – Bergamo
  • IC “Donadoni” – Bergamo
  • IC “Muzio” – Bergamo
  • IC “Petteni” – Bergamo
  • IC “A. Mazzi” – Bergamo
  • IC “Villa di Serio” – Villa di Serio (BG)
  • IISS “Ettore Majorana” – Seriate (BG)
  • IC “A. Tiraboschi” – Paladina (BG)
  • Comune di Bergamo – Ufficio Protezione Civile
  • Comune di Seriate (BG)
  • Prefettura di Bergamo
  • Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bergamo
  • Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bergamo
  • Collegio dei Geometri della provincia Bergamo
  • Ordine degli Architetti della provincia Bergamo
  • Comune di Rota D’Imagna (BG)
  • Centro Etico Ambientale di Bergamo Provincia di Bergamo

 

SE DESIDERI ADERIRE ALLA RETE PROVINCIALE CPPC COMPILA IL SEGUENTE MODULO ED INVIALO A BGTL02000T@ISTRUZIONE.IT:

RICHIESTA-ADESIONE-CPPC

 

Ecco ciò che abbiamo realizzato in questi anni………………………

EVENTI ED ATTIVITA’ SVOLTE NELL’ANNO SCOLASTICO 2020/2021

EVENTI ED ATTIVITA’ SVOLTE NELL’ANNO SCOLASTICO 2019/2020

EVENTI ED ATTIVITA’ SVOLTE NELL’ANNO SCOLASTICO 2018/2019

EVENTI ED ATTIVITA’ SVOLTE NELL’ANNO SCOLASTICO 2017/2018

EVENTI ED ATTIVITA’ SVOLTE NELL’ANNO SCOLASTICO 2016/2017

 

Per informazioni CPPC-BERGAMO@istitutoquarenghi.edu.it

 

Allegati




Link vai su